Trattamenti Sonori

Il massaggio sonoro con campane tibetane

Sin dall’antichità il suono veniva impiegato per i processi di guarigione. Le onde sonore permettono al nostro organismo di sintonizzarsi sulle giuste frequenze, nutrendo e stimolando gli organi con un effetto generale di benessere su psiche e corpo. Ciò avviene perché le vibrazioni si propagano cinque volte più rapidamente nell’acqua rispetto che nell’aria ed essendo il nostro corpo composto per più del 70% di acqua, questo passaggio avviene con maggiore facilità.
È stato anche verificato come i suoni influenzino la respirazione, il battito del cuore, regolino la pressione, allentino le tensioni muscolari, modifichino la temperatura della pelle e le onde cerebrali.

Trattamenti sonori Verona

Il massaggio sonoro con campane tibetane ha origini molto antiche e viene ancora praticato con finalità di guarigione in Tibet, Nepal e parte dell’India.

Per svolgere questa pratica è necessario posizionare le campane su alcune parti del corpo o nelle immediate prossimità di questo. Grazie ad un ampio range di frequenze, l’organismo entra in risonanza con le vibrazioni emesse ristabilendo, laddove ce ne fosse bisogno, il corretto funzionamento cellulare.

Il massaggio sonoro con le campane tibetane ha un profondo effetto sul sistema nervoso. Le armoniche influenzano le onde elettromagnetiche del cervello, equilibrandole e questo dona un immediato senso di benessere, rilassamento e ricarica energetica.

Verona psicologa